sabato 25 ottobre 2014

Entra nel Sito





omino.gif

registrati_adesso.png

Sostenitori

salvatore-di-stefano-p.jpgpulitutto_chiara_modulo.jpg giardino_di_giulia2.jpg dueggiarredamenti_per_modulo.jpg
banner-assenza1.jpg  

Sezioni Speciali

scoglittiweb_astronomy.jpg
scoglittiweb_youtube.jpg
sampei.gif
scoglitti_soccer.jpg
meteo.gif
 
| Home | Archivio Notizie | Contattaci | Forum | Cerca nel Sito | Mercatino di Scoglittiweb | Sostenitori del Sito |
 

OPERAI: GRADUATORIE SCAVALCATE ALL’AMIU E AL COMUNE PDF Stampa E-mail
venerdì 29 gennaio 2010

amiu.gifSi è svolto giorno 28 gennaio  un incontro  tra una rappresentanza degli operai che, in qualche modo  dipendono dalle politiche del lavoro del Comune di Vittoria e delle Aziende Autonome ad esso collegate, e il Direttore Amiu Ing. Sisino.
Gli operai erano guidati dal Prof. Francesco Aiello, nella sua qualità di Consigliere comunale e di Presidente dell’Associazione Azione Democratica e dall’Arch. Antonio Alessandrello, Segretario di Impegno Popolare e Coordinatore del COMITATO PER IL LAVORO sorto a Vittoria nei giorni scorsi.
La delegazione, abbastanza numerosa, si è presentata stamani al cospetto del Direttore Amiu per avere immediati chiarimenti su alcune questioni di assunzioni di operai fatte pochi giorni fa, attingendo a  ritroso  da una graduatoria scaduta. Cosa analoga era stata registrata al Comune, con l’Assessore Macca. Come è possibile tutto ciò?
 Il Direttore ha precisato che questa procedura non sarà ripetuta e che le assunzioni  saranno legate alle graduatorie in prosecuzione. “ Co trasi e co nesci”  le risposte del Direttore Amiu, per quanto concerne le ultime assunzioni. 

 

Altre questioni sollevate concernono la individuazione di figure professionali  qualificate che vengono scelte a discrezione e che  lascia  spazi a discrezionalità, abusi e pressioni parental-clientelari.  Grave la assunzione di operai centralinisti fatta dall’Amiu, Azienda in liquidazione. Si assumono centralinisti con la qualifica accordata in via esclusiva ad amici di partito e documenti che partono a comando. Il buco Amiu è proprio lì in gran parte, nella gestione del personale feudalizzata dagli amici del giaguaro.  Si assume chi si vuole anche se l’Amiu non ha più autonomia gestionale rispetto all’Ato. Come può una azienda in liquidazione assumere ancora personale a tempo indeterminato?
Le rassicurazioni date dal Direttore Amiu non hanno chiarito poi  i motivi per i quali, a fronte di una lista di centinaia di persone in attesa di lavorare, si ritorni indietro nella graduatoria. Forse l’Ing. Sisino, Direttore dell’Amiu, la  pensa come l’ineffabile Assessore Cavallo, secondo il quale   non ci sarebbero operai bravi e disponibili a lavorare? E le graduatorie a cosa servono?
Sembra infatti che  a  Palazzo Iacono e all’Amiu sia di prassi una regola, in base alla quale le graduatorie prima le fanno e poi le saltano pari pari. 
Ai Settore Cottimi poi preferiscono le Ditte Esterne. Qual  è il motivo di questa preferenza che taglia l’assunzione degli operai? E perché  amministrazione comunale  trascrive sulle Delibere di affidamento a terzi  di lavori manutentivi  che non ci sarebbero operai disponibili a lavorare?
 Si è deciso che il Comitato Spontaneo per il Lavoro, coordinato da   Antonio Alessandrello, si riunirà Sabato 30 Gennaio, alle ore 18 presso la sede di AD, Via Bixio 12. Lì si deciderà cosa ci sia da fare con questa situazione  di ordinaria arbitrarietà che, nonostante le denunce e i reclami, continua con  il clientelismo più fazioso. Un clientelismo evidentemente che premia gli amministratori. 

Comitato Per il Lavoro
Antonio Alessandrello Coordinatore
Prof. Francesco Aiello Consigliere comunale Presidente di Azione Democratica
Commenti
Cerca
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.25 Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
< Prec.   Pros. >

© 2008 - 2010 ScoglittiWeb.it - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Credits